Sabato
16 Dicembre 2017

Pre e Post Scuola e laboratori

L'esperienza del pre-scuola e post-scuola si qualifica come intervento socio-educativo volto a sostenere e promuovere il cammino evolutivo del  minore attraverso l'instaurarsi di una significativa relazione tra educatore e bambini.
Il servizio si connota quindi  come extra scuola e doposcuola affinché il minore viva un'esperienza relazionale ed affettiva positiva.
 
OBIETTIVI
Offrire una figura educativa significativa che accompagni i bambini nel loro cammino di crescita  e costituisca un positivo modello di riferimento.
Inserire i minori  in un costruttivo clima relazionale che permetta loro di sperimentare una positiva esperienza affettiva;- Garantire ai minori un adeguato sostegno scolastico, accompagnandoli nel rispetto delle consegne scolastiche e nell'acquisizione di strategie efficaci per un migliore apprendimento per:

  • Limitare gli insuccessi causa di perdita di autostima
  • Sostenere la famiglia in tale compito.
  • attuare attività di laboratorio e giochi di squadra per favorire la socializzazione e l'espressione di sé da parte dei ragazzi;
  • attuare attività di gioco come spazio libero in cui il bambino
  • affiancare la famiglia nel suo compito educativo ed organizzativo.
  • Favorire la scoperta delle proprie potenzialità e interessi attraverso la strutturazione dei  laboratori del venerdì che variano dall'espressività alla manualità, alla musica per permettere al minore di sperimentarsi in diversi campi
 

DESTINATARI
Tutti i bambini residenti e non frequentanti le scuole elementari e medie.
 
METODOLOGIA
L'approccio metodologico è basato su:

  • la centralità della relazione educativa: gli educatori entrano in stretta relazione con i ragazzi e ogni attività ed esperienza viene mediata da tale presenza; l'educatore si pone con un atteggiamento di ascolto e di sospensione del giudizio così da facilitare lo sviluppo di una stretta relazione con i bambini e l'emerge re del loro mondo interiore.
  • l'attenzione al gruppo di piccola entità: il gruppo dei pari si configura come ambito privilegiato di intervento poiché esso costituisce un elemento che facilita l'espressione razionale, emotiva e affettiva del minore. Inoltre esso consente di sperimentare direttamente relazioni positive e significative con i coetanei.
 

ATTIVITA'
L'educatrice strutturerà:
un clima adatto allo svolgimento dei compiti assegnati;
attività espressive ed animative: i bambini verranno coinvolti in un percorso di tipo espressivo in cui verrà dato ampio spazio all'attività ludica. Il gioco oltre a facilitare la comunicazione, l'espressione e l'apprendimento è uno dei mezzi privilegiati dell'adulto per entrare nel mondo del bambino… un gioco, quindi, organizzato e progettato, ma anche liberante per i bambini dopo l'attività scolastica prolungata. In particolare:

  • giochi strutturati
  • gioco liberato
  • laboratori del venerdì

 
SPAZI
scuola elementare di Pandino, via Borgo Roldi
 
GIORNATA TIPO

DA LUNEDI' A VENERDI' : PRE ORARIO 7.30-8.30
accoglienza, giochi e ingresso a scuola

DA LUNEDI' A GIOVEDI': POST SCUOLA
16.00 -16.30 accoglienza dei bambini (sia elemetari che medie), attività igieniche propedeutiche alla merenda, merenda.
16.30 - 16.45 gioco di gruppo
16.45 - 17.15 esecuzione dei compiti
17.15 - 18.30 attività animative  o motorie ed eventuale riordino degli spazi utilizzati .
.

IL VENERDI': LABORATORI
12.30-14.00 mensa (facoltativa)
14.00-16.00 laboratori
16.00-18.30 post scuola (vd sopra)

IN DEFINIZIONE ANCHE GLI ORARI DEL SERVIZIO RPE E POST PER I RAGAZZI DELLE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO.

RIFERIMENTO ORGANIZZATIVO PER L'A.S. 2017/2018 E' LA COOPERATIVA KOALA
DOTT.SA SARA PASSERI 338/4071420

PER I DETTAGLI VEDI GLI ALLEGATI

DocumentiDimensione
DELEGA RITIRO MINORE.doc283 KB
OFFERTA PANDINO.doc215.5 KB
modulo iscrizione PRIMARIA.doc413.5 KB